Questo scettico ha provato il CBD per curare l'ansia ed è diventato un credente

Una scrittrice di HG ha provato a usare il CBD per l'ansia ed è stata felice di scoprire che tutto il clamore era vero, anche se era scettica. Dai un'occhiata alla sua storia per la recensione completa.

cbd per l'ansia cbd per l'ansiaCredito: cortesia dell'autore

In un momento in cui le tendenze del benessere vanno e vengono più velocemente di quanto si possa dire 'Goop', tendo a limitare la mia interrogazione su di loro a un'osservanza passiva dei titoli dei giornali. Se vedo un titolo per i colpi di tequila salata dell'Himalaya, il massimo che farò è ridacchiare tra me e me: non mi troverai a fare clic sull'articolo per saperne di più sul benessere del bordo salato dell'Himalaya. Quando ho iniziato a sentirne parlare persone che usano l'olio di CBD per trattare ogni condizione sotto il sole - da acne per ansia —Ho avuto la mia solita reazione, che è quella di dare un'occhiata e andare avanti. Ma la tendenza del CBD si è rivelata in grado di resistere e ho iniziato a saperne di più al di fuori dei titoli dei clickbait. Alla fine ho deciso di farlo prova il CBD per vedere se può aiutare con i miei problemi di ansia . E dopo aver testato il CBD, o cannabidiolo, per alcune settimane, sono un convertito, perché l'uso del CBD per l'ansia mi ha davvero aiutato.

Parte del motivo per cui non prendo necessariamente attenzione alle mode passeggere, penso, è perché sono cresciuto in una piccola città nel sud dell'Oregon chiamata Ashland, dove le persone vanno in giro indossando nient'altro che infradito e dreadlock in estate. Non siamo necessariamente entrati in contatto con le tendenze tradizionali, anche se le persone fatto provare frequentemente medicine alternative. E come probabilmente puoi immaginare, anche la marijuana veniva coltivata e consumata liberamente nella comunità.

Nel 2005, il lo stato ha approvato una legge che consente ai titolari di carta di marijuana medica crescere fino a sei piante di marijuana mature e 18 piante immature sulle loro proprietà, quindi non era raro andare nel giardino di un amico e trovare una pianta di marijuana accanto ai pomodori. Mentre il resto del paese trattava ancora in gran parte la marijuana come una droga di accesso altamente criminalizzata, l'Oregon stava cambiando. Tutto ciò per dire che non ho affatto familiarità con i benefici medicinali della marijuana.



Lo stesso motivo per cui ho smesso di fumare, ironia della sorte, è lo stesso motivo per cui ora provo passione per i benefici del CBD.

Alla fine la marijuana ha iniziato a devastare la mia salute mentale. Al college, dopo che mi ero trasferito sulla costa orientale, avevo molto meno accesso all'erba e un'erba di qualità molto inferiore (le voci sono vere), ho iniziato a riscontrare reazioni negative. Nella rara occasione in cui io fatto fumo, mi sentivo paranoico e intrappolato in pensieri negativi che a volte mi spaventavano. Più o meno nello stesso periodo, ho iniziato a lottare seriamente con la depressione e l'ansia. Per combattere la mia ansia, ho iniziato a prendere Lexapro, che abbino a varie altre pratiche per migliorare la mia salute mentale.

La mia ansia non mi lascia mai veramente, non è il tipo di condizione che va e viene a ondate. È più come una scala. Seguo un difensore della salute mentale e una donna d'affari di nome Jen Gotch su Instagram e usa la metodologia della scala per descrivere la sua depressione / umore. Se il mio livello di ansia fosse su una scala da 1 a 10, direi che la maggior parte dei giorni cado a 4,8. Nei giorni migliori, probabilmente sono intorno a un 1.5, e nei miei giorni peggiori, che sono rari, posso essere un vero e proprio 10. Ciò significa che riesco a superare le mie giornate usando tecniche che terapisti, istruttori di yoga, e Oprah mi hanno insegnato: respirare profondamente, prendermi un secondo per portare consapevolezza al mio corpo, chiamare mia madre, fissare gli alberi e parlare da solo fuori dalle spirali negative.



Quando ho preso il CBD per la prima volta un paio di settimane fa, non ho sentito nulla.

Ho preso 28 mg di Olio extra forte di estratto di canapa di Charlotte’s Web , che ha un sapore di cioccolato alla menta. Ero seduto sul divano e, come chiunque avesse mai preso una sostanza sconosciuta (legale o meno), provavo un senso di eccitata anticipazione mentre aspettavo di sentire gli effetti di questo olio magico di cui avevo tanto sentito parlare. Certo, i miei amici mi hanno detto che non ti senti alto quando prendi il CBD, ma ho pensato che potrei sentirmi un po 'sbalordito. Non l'ho fatto, quindi ho chiesto alla mia coinquilina e lei mi ha dato questo saggio consiglio: 'Nota come stai non farlo sentire.' Poi ho scansionato il mio corpo e mi sono reso conto che il mio stomaco non aveva quel piccolo tremito a cui sono così abituato. Tuttavia, non sono rimasto molto colpito da quella prima prova o dall'olio di CBD. Fino a quando non ho sperimentato di più in seguito.

La prima volta che ho sentito gli effetti positivi del CBD è stato in un giorno in cui il mio gruppo di sketch comici aveva uno spettacolo. Mi ero svegliato presto per entrare a Manhattan (vivo a Brooklyn), e il treno regolare che prendo non era in funzione - questa non è una grande sorpresa per chiunque viva a New York - ma avevo anche molto tempo per- elenco con compiti stressanti, come memorizzare le linee , raccogli oggetti di scena , assicurati che tutto vada liscio . Ho preso un contagocce pieno di olio di CBD da 60 mg di massima potenza di Charlotte's Web, ma non ho sentito immediatamente un cambiamento. Non è stato fino a quando stavo correndo per Midtown a caccia di un flash drive con soli 10 minuti fino alle prove tecniche che ho davvero notato una differenza. Il mio respiro non era superficiale, le mie spalle non erano bloccate alle orecchie, e in realtà mi stavo divertendo a correre per strada a Midtown .

Chiunque abbia mai vissuto a New York può dirti che se ti stai godendo Midtown, probabilmente sei drogato, e io in un certo senso lo ero, quindi è giusto. Ma veramente, Il CBD sì non farti sballare.



Ora che ho imparato a usare il CBD nella mia vita quotidiana, posso attestare che l'hype è reale. Per me, comunque.

Probabilmente non è quello che ti aspetteresti da tutto ciò che è prodotto dalla pianta che contiene THC, quindi sappilo in anticipo se stai cercando di provarlo tu stesso. Prendo CBD ora nei giorni in cui posso sentire la mia ansia avvicinarsi a un 6 o 7 sulla mia scala, ma probabilmente non sarebbe di grande aiuto nei giorni in cui sono tra 8 e 10. Ma è perfetto, perché mi sento come se Il CBD mi aiuta ad affrontare meglio la mia ansia nei giorni normali. Prendo ancora Lexapro e non penso che il CBD possa necessariamente sostituire quell'SSRI, ma sento che è un piccolo aiuto in più nei giorni in cui ne ho bisogno. Quando il mio corpo si sente più rilassato, la mia mente si sente un po 'più chiara, non deve notare costantemente la tensione che provo mentre faccio il giocoliere con 20 diversi pensieri auto-sabotanti. È quasi come se il CBD eliminasse un fattore nell'equazione dell'ansia e se il tuo corpo può rilassarsi, hai più larghezza di banda per affrontare le spirali di pensiero della tua mente.

La scienza lo sostiene in una certa misura. Non è stato ancora condotto uno studio clinico umano su larga scala ea lungo termine sull'uso del CBD per trattare l'ansia, ma più piccolo studi a breve termine avere mostrato effetti positivi . Continuerò a prendere l'olio di CBD, una o due volte al giorno (come suggerisce il tipo che uso) e sono felice di annunciare che finalmente ci sono andato uno formazione che gli influencer del benessere di Los Angeles sostengono. Se sei curioso del CBD per l'ansia, parla con il tuo medico.